Visit Ischia

Italian - ItalyEnglish (United Kingdom)
fumarole-top
Sei qui: Le Fumarole

Le Fumarole di Sant'Angelo

email Stampa

Sabbia bollente fino a 100 gradi

A due passi da Sant’Angelo e dai giardini termali Aphrodite Apollon, su una delle più calde falde Termali dell’isola, in un piccolo fazzoletto di spiaggia dei maronti, da secoli il respiro di Tifeo fuoriesce dalle profondità della terra. Un fenomeno molto interessante dovuto all’attività vulcanica dell’isola d’Ischia:“le Fumarole”. In quest’area il sottosuolo emana una grande energia termica che produce nuvole di vapore nell’ambiente esterno e bolle di gas nel mare alla temperatura di 100°C, osservabili con maschera da sub a pochi metri dalla riva o addirittura, avvicinandosi, agli scogli bianchi posizionati sulla sabbia bollente, passeggiando a distanza di sicurezza.
Fin dai tempi dei romani la sabbia calda veniva utilizzata per curare gli acciacchi del corpo, attraverso le così dette sabbiature, con le mani si scava un giaciglio, ci si stende e ci si ricopre di sabbia lasciando fuori solo la testa. Nel corso dei secoli molti sono stati gli usi di queste particolari proprietà delle acque Termali, nel caso specifico il calore è stato sfruttato anche per esigenze alimentari.

Consigli Utili

Se cercate una serata particolare non perdetevi, in una notte stellata, ed in buona compagnia, un bel pollo al cartoccio, patate ed uova sode da cucinare rigorosamente incartocciate nella carta alluminio sotto la sabbia a cento gradi delle Fumarole. Naturalmente è tutto self-made, comprate il pollo, gli odori, un chilo abbondante di sale doppio, la carta alluminio, incartocciate il tutto ed infornate a 100 gradi sotto la sabbia delle fumarole, dopo poco più di un’ora il tutto è pronto. Nei periodi più caldi, durante l’attesa della cottura, il bagno al chiaro di luna è obbligatorio, subito dopo distendetevi sulla calda sabbia a guardar le stelle ed a gustare un ottimo vino isolano.

Come Raggiungere le Fumarole

Le fumarole sono raggiungibili a piedi da Sant'Angelo percorrendo la stradina pedonale di collegamento tra il paese e la spiaggia dei maronti, una piacevole passeggiata di soli 10 minuti, per le persone disagiate, e possibile servirsi del servizio navetta ecologica, con piccole auto elettriche. Alternativa molto comoda è il servizio taxi via mare dal porto di Sant'Angelo.

Il nostro sito Web utilizza i cookie. Utilizzando il nostro sito e accettando le condizioni della presente informativa, si acconsente all'utilizzo dei cookie in conformità ai termini e alle condizioni dell’informativa stessa. Per saperne di più sui cookie, visualizza la Privacy.

Accetto i cookie da questo sito.